Tu sei qui

Welfare

Viaggiare sicuro con Salabam: la sicurezza in due clic

Salabam, la società di servizi di viaggio per lavoratori che offre le sue soluzioni di online travel booking ai principali provider di welfare aziendali presenti in Italia, ha fatto della sicurezza la chiave e il fattore del suo successo fin dalla sua nascita.

Durante l’emergenza Coronavirus, nella varie fasi e anche oggi in piena terza ondata, l’azienda che gestisce i portali www.salabam.com e www.vadobay.com, ha sviluppato e messo in atto soluzioni specifiche per salvaguardare la salute dei clienti e per risolvere i tanti casi di prenotazioni in essere non più fruibili a causa della pandemia.
I risultati ottenuti nel 2020 e in questi primi mesi del 2021 sono stati realizzati grazie a una continua innovazione tecnologica, chiave per le sfide del futuro che vanno anche oltre questa stagione emergenziale.

L'obiettivo di fornire sicurezza ai dipendenti delle aziende che utilizzano i servizi Salabam passa innanzitutto attraverso l’attenzione di Salabam alla customer care con un servizio di assistenza dedicato, interno all'azienda e multicanale: oltre a telefono ed email Salabam ha attivato altri due touchpoint per gli utenti, la live chat e Whatsapp, riuscendo così a fornire tempi di risposta molto rapidi.
Ma la customer care e la sicurezza dei servizi di travel booking Salabam si basano anche su soluzioni tecnologiche avanzate e sviluppate internamente all'azienda.

La prima di queste soluzioni è il cosiddetto DOUBLE CHECK: si tratta di un controllo ridondante, in parte automatizzato in parte umano, sulle prenotazioni degli utenti capace di ridurre al  minimo sorprese e problemi per l'utente durante il viaggio.

Altro presidio di affidabilità del servizio Salabam è la cosiddetta WHITE LIST. Siccome ogni giorno centinaia di hotel e appartamenti di ogni latitudine del Globo entrano a far parte del database di disponibilità a cui attinge la piattaforma web, la possibilità che si propongano strutture inesperte e di bassa qualità è concreto. Ebbene, Salabam, come pochi altri portali di travel booking, realizza un controllo all'ingresso, valutando ex-ante qualità e, soprattutto, professionalità delle nuove strutture. In altre parole si determina un salto di paradigma, dalla black list alla white list. Tutto questo è possibile solo grazie a meccanismi di assessment massivi che richiedono lo sviluppo di algoritmi ad hoc sviluppati dallo staff IT interno.

E’ quindi questo sapiente mix di lavoro "umano" e di tecnologia che permette a Salabam di proporre ai provider welfare e alle aziende soluzioni di travel booking affidabili e sicure per i loro preziosi utenti.

"La crescita e lo sviluppo dei nostri servizi sono da sempre guidati da due ossessioni, quella per la sicurezza e quella per la qualità," dichiara Marco Mazza CEO dell'azienda. "Sui nostri portali non troverete mai funzioni proposte frettolosamente, difficili da capire e da utilizzare. Questo, perchè poniamo un'attenzione certosina nella selezione dei fornitori e a tutto quello che ha a che fare con User Experience e User Interface. Nemmeno troverete mai contatti di assistenza che puntano a grandi call center esterni: grazie alla nostra scelta per un selezionato reparto di assistenza interna le aziende possono essere sicure del fatto che i loro dipendenti troveranno sempre dall'altra parte del telefono o della tastiera delle persone competenti e disponibili", conclude Mazza.

I nostri partner