Tu sei qui

Le indicazioni in un documento dell'Ispettorato nazionale del lavoro. I percettori del reddito di cittadinanza assunti in modo irregolare rischiano una condanna sino a sei anni di reclusione e la restituzione delle somme di RdC indebitamente ricevute. 

Vai all'articolo completo

I nostri partner