Tu sei qui

Fonte: Il Sole 24 Ore

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri il decreto 18 aprile 2018 del ministero del Lavoro contenente le regole per presentare la domanda di pensione anticipata odi vecchiaia nel 2019 con gli stessi requisiti anagrafici o contributivi di quest'anno. Come previsto dall'articolo 1, commi 147 e 148, della legge 205/2017, l'opzione è riservata alle persone che hanno svolto attività gravose o usuranti per un determinato periodo di tempo. Lo "sconto" di cinque mesi sui requisiti non si applica a chi beneficia dell'Ape sociale o a chi va in pensione con requisiti specifici (per usuranti o precoci ad esempio).

I nostri partner