Tu sei qui

Anap.it

Cominciano ad arrivare dall'INPS i primi dati sulle richieste di Reddito e di Pensione di Cittadinanza, che ad oggi hanno superato complessivamente un milione. Di queste quelle che riguardano la Pensione di Cittadinanza sono circa il 14-15 per cento. Se la percentuale di quelle respinte dall'INPS si confermerà, come sembra, del 25%, avremmo solo circa 100.000 pensionati che avranno avuto un qualche beneficio da questa osannata e propagandata legge per ridurre la povertà, quando invece sono ben 2.200.000 i pensionati che non superano il trattamento minimo di pensione.

Vai all'articolo

I nostri partner