Tu sei qui

Pensioni & lavoro

Opzione donna, la pensione di reversibilità può compensare la riduzione dell'assegno

Valerio Damiani - pensionioggi.it

Per le lavoratrici del settore pubblico va anche considerato il fattore TFS. Con opzione donna la buonuscita viene erogata con termini più favorevoli rispetto ad esempio ad un'uscita con quota 100. Ma non è possibile l'anticipo del TFS. Come è noto, nella maggior parte dei casi l'opzione donna comporta l'accettazione di un decremento della misura della pensione dovuta al fatto che l'assegno viene calcolato interamente con il sistema contributivo. Indicativamente la decurtazione per una lavoratrice tipo si aggira intorno al 20-25%

vai all'articolo

I nostri partner