Tu sei qui

Lavoro

Lavoro: 2,5 milioni di occupati stranieri producono il 9% del Pil

Francesca Basso su corriere.it

«Gli occupati italiani e quelli stranieri hanno caratteristiche molto diverse tra loro, fanno lavori complementari», spiega lo studio della Fondazione Leone Moressa in collaborazione con Money Gram «Il calo degli occupati italiani — è la conclusione — non è dovuto alla presenza straniera. Sono stati proprio gli stranieri a risentire maggiormente della crisi economica, visto il massiccio impiego in settori particolarmente esposti come l’edilizia». 

Vai all'articolo

I nostri partner