Tu sei qui

Lavoro

Italia in ritardo nelle politiche attive

Francesco Pastore e Gianluca Scarano su lavoce.info

L’Italia spende in politiche attive meno di quanto spenda per quelle passive. Invece un sistema efficace di flexicurity richiede investimenti nei servizi per l’impiego e nella formazione. E con programmi specifici per le categorie più svantaggiate.

Vai all'articolo

I nostri partner