Tu sei qui

Previdenza

Inps senza testa, bloccate le dichiarazioni dei pensionati

Mentre si protrae la partita per la nomina di un commissario Inps, destinato a diventarne presidente, l'operatività comincia a risentire di questa vacati. Mentre il M5s ha spuntato l'accordo per il professor Pasquale Tridico, padre ideale del Reddito di cittadinanza, in sella all'Istituto della previdenza nel dopo-Boeri, la rinuncia da parte di Nori (in quota Lega) per occupare la poltrona di vice è una grana da risolvere per l'esecutivo. E, senza testa, la macchina Inps comincia a rallentare. Imessaggio dell'Istituto ai Centri di assistenza fiscale (Caf): in assenza di un legale rappresentante non possiamo rilasciare le Certificazioni uniche. Raffaele Ricciardi su repubblica.it

vai all'articolo


 

I nostri partner