Tu sei qui

Lavoro

Di Maio ai sindacati: salario minimo a 9 euro

 La battaglia sulla retribuzione minima legale è l’ultima bandiera issata dai 5 Stelle, dopo quella del reddito di cittadinanza. E si gioca su pochi numeri. Circa tre milioni di lavoratori, più di uno su cinque, guadagna meno di 9 euro lordi l’ora, la soglia che i grillini vorrebbero fissare come salario minimo. Se questo livello base fosse fissato per legge, comporterebbe un aumento di stipendio annuo di più di mille euro, ma anche un aggravio di costo per le imprese ci circa 2,3 miliardi. Che salirebbe in maniera esponenziale, fino a 34 miliardi di euro, se il riferimento fosse quello dei 9 euro netti, come prevede l’analoga proposta del Pd. Claudia Marin su Quotidiano.net

vai all'articolo

I nostri partner