L’iscrizione al Ssn e l’accesso alle prestazioni

 { titolo }

Tu sei qui

L’iscrizione al Ssn e l’accesso alle prestazioni

Per poter accedere alle prestazioni comprese nei Lea, i Livelli essenziali di assistenza, occorre essere iscritti al Servizio sanitario nazionale. La domanda di iscrizione può essere effettuata presso gli uffici dell’Azienda sanitaria locale di residenza. In seguito all’iscrizione viene rilasciata la tessera sanitaria, necessaria per accedere ai servizi assistenziali.


In particolare, ai nuovi nati, dopo l’attribuzione del codice fiscale da parte del Comune o di un ufficio dell’Agenzia delle Entrate, viene inviata automaticamente una tessera sanitaria con validità di un anno; alla sua scadenza, una volta acquisiti i dati di assistenza dalla Asl competente, viene inviata la tessera con scadenza standard. I cittadini che non l’hanno ancora ricevuta possono rivolgersi alla propria Asl di appartenenza

A parte le prestazioni del Pronto soccorso e del 118, per accedere alle prestazioni dei Lea nelle strutture sanitarie gestite direttamente dal Ssn e nelle strutture private accreditate e convenzionate con il Ssn è necessaria una prescrizione sul ricettario regionale («ricetta rossa») e, se il cittadino non appartiene a una categoria esente, il pagamento di un ticket dove previsto che varia per ogni prescrizione.

La ricetta può essere rilasciata dal medico di famiglia, dal pediatra di libera scelta, dallo specialista ambulatoriale e dal medico ospedaliero della struttura dove è avvenuto il ricovero o la visita specialistica.

 

I nostri partner